Materiali avanzati

Forni a camera fino a 1300 °C, con riscaldamento a gas anche in versione combinata per il deceraggio e la sinterizzazione in un unico processo

NB 2880/S NB 4330/S

NB 2304/S con post combustore termico integrato per una pulitura a caldo delle parti verniciate

Bruciatore compatto per modelli standard fino a NB 600

Determinati processi di cottura o di sinterizzazione richiedono un forno a camera riscaldato a gas. Brevi tempi di riscaldamento grazie all'elevata potenza rappresentano un argomento vincente. I forni a camera dotati di potenti bruciatori a gas sono adatti per molti di questi processi. Nella versione base, i bruciatori devono essere accesi manualmente una sola volta, all'inizio del processo. In seguito, l'unità di controllo automatica gestisce la regolazione della curva di cottura. A fine programma, i bruciatori sono disinseriti automaticamente. A seconda del processo, è possibile equipaggiare i forni con bruciatori ad aria soffiata automatici e tecnica di sicurezza per il deceraggio. Soprattutto in caso di elevate concentrazioni di leganti, i forni a gas presentano il vantaggio che la quantità di gas di scarico viene notevolmente ridotta dal calo di fusione del legante nel forno; di conseguenza, i dispositivi di depurazione dell'aria di scarico posti a valle possono avere dimensioni minori.

  • Tmax 1300  °C
  • Potenti bruciatori atmosferici per l'uso con gas liquido o gas naturale
  • A seconda dell‘applicazione, posizionamento speciale dei bruciatori a gas con orientamento delle fiamme per una ottimale uniformità della temperatura
  • Regolazione automatica della temperatura
  • Valvolame gas con controllo della fiamma e valvola di sicurezza, in conformità a DVGW
  • Isolamento multistrato resistente in mattoni refrattari leggeri e speciale isolamento posteriore per un basso consumo energetico
  • Costruzione autoportante ed indistruttibile della copertura, camera murata a volta oppure isolamento in fibra
  • Canna fumaria
  • Selettore-limitatore della temperatura con temperatura di spegnimento regolabile per la classe di protezione termica 2 in base alla normativa EN 60519-2 per proteggere il forno e i prodotti da temperature eccessive
  • Applicazione definita entro i limiti delle istruzioni per l‘uso

Dotazione aggiuntiva

  • Bruciatore ad aria soffiata con regolazione e accensione automatica
  • Sistemi di sicurezza
  • Tubi per aria di scarico e gas di scarico
  • Sistemi termici o catalitici di depurazione gas di scarico
  • Tecnica per il recupero di calore
  • Controllo dei processi e documentazione mediante pacchetto software VCD o Nabertherm Control-Center NCC per il monitoraggio, la documentazione e la gestione
 

Forni a suola mobile riscaldamento a gas fino a 1400 °C per la cottura o la sinterizzazione in aria o sotto atmosfera riducente

WB 3360/14 per cottura in riduzione per porcellana Impianto di forno multiuso composto da due forni a suola mobile WB 11000/HS riscaldati a gas, sistema di smistamento dei carrelli e due carrelli aggiuntivi con i necessari binari di deposito

Vano interno del forno con otto bruciatori ad alta velocità

I forni a suola mobile con riscaldamento a gas si segnalano soprattutto per la loro capacità di potenza. Grazie all‘impiego di bruciatori ad alta velocità è possibile ottenere tempi di riscaldamento rapidi. La disposizione dei bruciatori viene scelta in base alla geometria del forno, in modo da poter raggiungere un‘ottimale uniformità della temperatura. A seconda della dimensione del forno, i bruciatori possono essere equipaggiati in alternativa con tecnica di recupero che consente un risparmio energetico. L‘ottimo isolamento in fibra di lunga durata, con bassa capacità di immagazzinamento, permette rapidi tempi di riscaldamento e di raffreddamento.

  • Tmax fino a 1400 °C, a seconda del design del forno
  • Potenti e robusti bruciatori ad alta velocità con regolazione a impulsi e speciale conduttura della fiamma nel vano forno per un‘ottimale uniformità della temperatura
  • Funzionamento con gas di città, gas naturale o gas liquido
  • Comando PLC automatico della temperatura e monitoraggio del funzionamento dei bruciatori
  • Resistente isolamento in fibra con ridotta capacità di immagazzinamento calore per rapidi tempi di riscaldamento e di raffreddamento
  • Corpo a doppia parete per mantenere basse le temperature esterne
  • Canna fumaria con raccordi per lo smaltimento dei gas di scarico
  • Selettore-limitatore della temperatura con temperatura di spegnimento regolabile per la classe di protezione termica 2 in base alla normativa EN 60519-2 per proteggere il forno e i prodotti da temperature eccessive
  • Applicazione definita entro i limiti delle istruzioni per l‘uso

Dotazione aggiuntiva

  • Regolazione lambda automatica per l'impostazione dell'atmosfera del forno
  • Sistemi di sicurezza
  • Tubi per aria di scarico e gas di scarico
  • Bruciatori di recupero che utilizzano una parte della linea del calore di scarico per pre-riscaldare l'aria di combustione, contribuendo così ad un notevole risparmio energetico
  • Sistemi termici di depurazione gas di scarico
  • Controllo dei processi e documentazione mediante pacchetto software VCD o Nabertherm Control-Center NCC per il monitoraggio, la documentazione e la gestione
  • Per altre dotazioni aggiuntive per i forni a suola mobile