Dentale

Forni di preriscaldamento per la bruciatura dei residui e materiali di rivestimento rapidi

L 3/12 L 5/11

LT 5/12

Selettore-limitatore della temperatura

Valvola a regolazione continua per la presa d'aria

L 1/12 - LT 15/12

Questi forni di preriscaldamento rappresentano la scelta perfetta per il lavoro quotidiano nel laboratorio dentale. La serie unisce lʼeccellente qualità con design avvincente ad una lunga durata. I forni di preriscaldamento sono ideali per il preriscaldo di muffole e per rivestimenti speed. Senza costi supplementari è possibile fornire questi forni con porta a ghigliottina oppure porta ribaltabile. I forni di preriscaldamento sono dotati di un isolamento in fibra per 1100 °C oppure 1200 °C.

  • Tmax 1100  °C o 1200  °C
  • Riscaldamento da due lati con piastre riscaldanti in ceramica
  • Piastre riscaldanti in ceramica per resistenze elettriche a filo integrato, protezione da schizzi e dai gas combusti e facili da sostituire
  • Isolamento in materiale di fibra non classificata
  • Corpo in lamiera strutturale dʼacciaio inox
  • Corpo a doppia parete a bassa dispersione termica per maggiore stabilità
  • A scelta con porta ribaltabile (L), che può fungere da piano di lavoro, o senza costi aggiuntivi ad apertura parallela (LT), in modo che il lato caldo si allontani dallʼoperatore
  • Apertura regolabile per la presa dʼaria nella porta (vedi figura)
  • Apertura per lʼaria di scarico sulla parete posteriore del forno
  • Riscaldamento silenzioso con relè a semiconduttore
  • Controller B410
  • NTLog per controller Nabertherm: registrazione dei dati di processo con USB flash drive
  • Applicazione definita entro i limiti delle istruzioni per lʼuso

Dotazione aggiuntiva

  • Camino di scarico, camino di scarico con ventilatore o catalizzatore (non per L 1). Per forni da burn out e per materiali da rivestimento rapidi raccomandiamo l‘uso del catalizzatore.
  • Selettore-limitatore della temperatura con temperatura di sicurezza regolabile per la classe di protezione termica 2 in base alla normativa EN 60519-2 per proteggere il forno e i prodotti da temperature eccessive
  • Allacciamento per gas inerti o di reazione non infiammabili
  • Sistema di gasaggio manuale o automatico
  • Controllo dei processi e documentazione tramite pacchetto software VCD per il monitoraggio, la documentazione e il controllo
Modello
TmaxDimensioni interne in mmVolumeDimensioni esterne in mmPotenza allacciata/Allaccia-
mento PesoMinuti
per
 °Clargh.prof.hin lLARGH.PROF.H1kWelettrico*in kgTmax2
L, LT 3/1111001601401003380370420+1651,2monofase2060
L, LT 5/1111002001701305440470520+2202,4monofase3560
L, LT 9/1111002302401709480550570+2903,0monofase4575
L, LT 15/11110023034017015480650570+2903,5monofase5590
             
L 1/1212009011511012502653401,5monofase1025
L, LT 3/1212001601401003380370420+1651,2monofase2075
L, LT 5/1212002001701305440470520+2202,4monofase3575
L, LT 9/1212002302401709480550570+2903,0monofase4590
L, LT 15/12120023034017015480650570+2903,5monofase55105
*Questi forni sono disponibili per tensioni di allacciamento di 110 V - 120 V o 200 V - 240 V, 1/N/PE o 2/PE
1Include porta ad apertura parallela aperta
2Con allacciamento a 230 V 1/N/PE
 

L(T) 3/..

L(T) 5/..

L(T) 9/..

Caricamento massimo con muffole

La tabella riporta il numero massimo di muffole che trovano posto nei vari forni di preriscaldamento.

ModelloTipo di muffola
 Dimensione 1 x (Ø 37 mm)Dimensione 3 x (Ø 55 mm)Dimensione 6 x (Ø 72 mm)Dimensione 9 x (Ø 88 mm)
LE 16411
LE 28622
LE 620942
LE 143520126
L 16411
L 312622
L 520942-3
L 9361694
L 155424126
 

Forni di preriscaldamento compatti

LE 6/11 LE 1/11

Caricamento massimo con muffole vedi pagina 13

Selettore-limitatore della temperatura

LE 1/11 - LE 14/11

I forni di preriscaldamento compatti sono il partner ideale per il laboratorio dentale e convincono per lʼeccezionale rapporto prezzo/prestazioni. Si distinguono per i tempi di riscaldamento molto rapidi ed un design avvincente. Caratteristiche di qualità come il corpo a doppia parete in acciaio inox, il design compatto e legge-ro, o gli elementi riscaldanti installati in tubi di vetro di quarzo fanno di questo forno da bruciatu-ra un partner affidabile per lʼapplicazione dentale.

  • Tmax 1100  °C, temperatura di esercizio 1050  °C
  • Riscaldamento di due parti mediante elementi riscaldanti in tubi di vetro quarzo
  • Sostituzione di elementi riscaldanti compatibile con la manutenzione e lʼisolamento
  • Isolamento in materiale di fibra non classificata
  • Corpo in lamiera strutturale dʼacciaio inox
  • Corpo a doppia parete a bassa dispersione termica per maggiore stabilità
  • Porta ribaltabile, che funge anche da piano di lavoro
  • Apertura per lʼaria di scarico sulla parete posteriore
  • Riscaldamento silenzioso con relè a semiconduttore
  • Dimensioni compatte e peso ridotto
  • Controller R7
  • NTLog per controller Nabertherm: registrazione dei dati di processo con USB flash drive
  • Controller montati con risparmio di spazio sotto la porta
  • Applicazione definita entro i limiti delle istruzioni per lʼuso

Dotazione aggiuntiva

  • Camino di scarico, camino di scarico con ventilatore o catalizzatore (non per LE 1 e LE 2). Per forni da burn out e per materiali da rivestimento rapidi raccomandiamo l‘uso del catalizzatore.
  • Selettore-limitatore della temperatura con temperatura di sicurezza regolabile per la classe di protezione termica 2 in base alla normativa EN 60519-2 per proteggere il forno e i prodotti da temperature eccessive
  • Allacciamento per gas inerti o di reazione non infiammabili
  • Sistema di gasaggio manuale
  • Controllo dei processi e documentazione tramite pacchetto software VCD per il monitoraggio, la documentazione e il controllo
ModelloTmaxDimensioni interne in mmVolumeDimensioni esterne in mmPotenza allacciata/Allaccia-
mento PesoMinuti 
per
 °Clargh.prof.hin lLARGH.PROF.HkWelettrico*in kgTmax1
LE 1/1111009011511012502653401,5monofase1010
LE 2/11110011018011022753803501,8monofase1025
LE 6/11110017020017065104003201,8monofase1835
LE 14/111100220300220145555003702,9monofase2540
*Questi forni sono disponibili per tensioni di allacciamento di 110 V - 120 V o 200 V - 240 V, 1/N/PE o 2/PE
1Con allacciamento a 230 V 1/N/PE
 

Forni di preriscaldamento con isolamento in pietra

N 7/H come modello da tavolo

Caricamento massimo con muffole vedi pagina 13

N 7/H - N 17/HR

Grazie allʼisolamento in pietra e la robusta struttura del tavolo, i forni di preriscaldamento sono particolarmente indicati per lʼuso quotidiano nel laboratorio dentale. Le resistenze riscaldanti disposti su entrambi i lati e nel fondo provvedono ad un‘eccellente uniformità della temperatura anche in stato completamente pieno. Questo forno può essere usato come forno di preriscaldo sia per muffole sia per rivestimenti speed.

  • Tmax 1280  °C
  • Riscaldamento da tre parti (due lati e il fondo)
  • Elementi riscaldanti in tubi di conduzione per una rapida diffusione del calore e una lunga durata
  • Riscaldamento sicuro del piano del forno mediante una lastra in SiC a temperatura costante
  • Isolamento multistrato con mattoni refrattari leggeri nel vano forno
  • Apertura di scarico dellʼaria sul lato del forno
  • Porta ad apertura parallela, con apertura verso il basso o verso lʼalto a seconda delle preferenze
  • Controller B400
  • NTLog per controller Nabertherm: registrazione dei dati di processo con USB flash drive
  • Applicazione definita entro i limiti delle istruzioni per lʼuso

Dotazione aggiuntiva

  • Camino di scarico, camino di scarico con ventilatore o catalizzatore
  • Selettore-limitatore della temperatura con temperatura di sicurezza regolabile per la classe di protezione termica 2 in base alla normativa EN 60519-2 per proteggere il forno e i prodotti da temperature eccessive
  • Allacciamento per gas inerti o di reazione non infiammabili
  • Sistema di gasaggio manuale o automatico
  • Controllo dei processi e documentazione tramite pacchetto software VCD per il monitoraggio, la documentazione e il controllo
ModelloTmaxDimensioni interne in mmVolumeDimensioni esterne in mmPotenza allacciata/Allaccia-
mento PesoMinuti per
 °Clargh.prof.hin lLARGH.PROF.HkWelettrico*in kgTmax2
N 7/H128025025014097706505703,0monofase60180
N 11/H1280250350140117707505703,6monofase70180
N 11/HR1280250350140117707705705,5trifase170120
N 17/HR1280250500140177709005706,4trifase190120
*Questi forni sono disponibili per tensioni di allacciamento di 110 V - 120 V o 200 V - 240 V, 1/N/PE o 2/PE
1Riscaldamento solo tra due fasi
2Con allacciamento a 230 V 1/N/PE