Vetro

Forni a convezione a suola mobile, riscaldamento elettrico o a gas
 PRODUCT IMAGE PRODUCT IMAGE
 W 3300/85A con azionamento a catena Forno a suola mobile a convezione W 19150/60AS per la distensione di semilavorati in vetro borosilicato
PRODUCT IMAGE

Valvola per accelerare il processo di raffreddamento

PRODUCT IMAGE

W 10430/85AS in dimensioni personalizzate

I forni a suola mobile con potente convezione dell‘aria vengono utilizzati quando si deve raggiungere un‘ottima uniformità della temperatura nell‘intervallo di temperatura inferiore. Sono indicati, ad esempio, per la cottura di distensione o il raffreddamento del vetro. Grazie a un ricco programma di dotazioni aggiuntive è possibile adattare il forno al processo che si intende eseguire.

  • Tmax 1280  °C o 1340  °C
  • Struttura del corpo a doppia parete con ventilazione posteriore che consente di contenere la temperatura delle pareti esterne, per modelli da 850  °C
  • Porta orientabile con battuta a destra
  • Riscaldamento mediante radiatori a tubi in acciaio al cromo nella zona di aspirazione dell'aria per modelli da 600  °C
  • Riscaldamento su tre lati da entrambi i lati della lunghezza e dal carrello per modelli da 850  °C
  • Potente ventola di convezione con circolazione verticale dell'aria
  • Uniformità della temperatura secondo DIN 17052-1 fino a ∆T 10 K
  • Riscaldamento del fondo protetto da piastre in SiC sul carrello per modelli da 850  °C, che hanno anche la funzione di robusta base d'appoggio per l'impilamento.
  • Vano del forno con lamiere interne in acciaio inossidabile 1.4301 per modelli da 600  °C e in 1.4828 per modelli da 850  °C
  • Struttura isolante in lana minerale di elevata qualità per modelli da 600  °C
  • Isolamento in materiale fibroso di qualità e non classificato per modelli da 850 °C
  • Carrello con ruote a bordino, su rotaie, per la movimentazione semplice e precisa di carichi elevati
  • Azionamento elettrico a catena del carrello, in combinazione con il funzionamento su rotaie, per una semplice movimentazione di carichi pesanti a partire dal modello w 4800
  • Selettore-limitatore di temperatura con temperatura di spegnimento regolabile per classe di protezione termica 2 come daEN 60519-2 in funzione di protezione sovratemperatura per il forno e per la merce

Dotazione aggiuntiva

  • Riscaldamento a gas diretto nella zona di aspirazione del ventilatore o su richiesta riscaldamento a gas indiretto con trasmissione della temperatura mediante tubo di convezione
  • Dimensioni personalizzate
  • Azionamento elettrico a catena del carrello, in combinazione con il funzionamento su rotaie, per una semplice movimentazione di carichi pesanti fino al modello W 4000
  • Ottimizzazione d‘uniformità della temperatura secondo DIN 17052-1 fino a ∆T 6 K
  • Carrelli su ruote in alluminio con azionamento a cremagliera senza necessità di spostare i binari davanti al forno
  • Varie possibilità di ampliamento in un impianto di forno a suola mobile:
    • Carrelli aggiuntivi
    • Sistema di smistamento dei carrelli con binari di deposito per il cambio carrelli in caso di funzionamento su rotaie e per il collegamento di più forni
    • Azionamento a motore dei carrelli e del dispositivo di smistamento trasversale
    • Comando automatico del cambio carrello
  • Porta sollevabile ad azionamento elettro-idraulico
  • Valvole di scarico aria azionate a motore, gestibili tramite il programma
  • Sistema di raffreddamento regolato o non regolato con ventola a regolazione di frequenza e valvola di scarico aria a motore
  • Regolazione multizonale adattata al rispettivo modello di forno, per ottimizzare l'uniformità della temperatura per modelli da 850  °C
  • Rodaggio del forno con cottura di prova e misurazione dell'uniformità della temperatura (anche in presenza di merce per ottimizzare il processo)
  • Versione per Tmax 950  °C, ventilatore a protezione del motore per la circolazione dell‘aria da sovraccarico termico, azionato indirettamente tramite cinghia
  • Documentazione e gestione del processo mediante sistema software Controltherm MV o Nabertherm Control-Center NCC per il monitoraggio, la documentazione e la gestione
ModelloTmaxDimensioni interne in mmVolumeDimensioni esterne in mmPotenza allacciataAllacciamento
 °Clargh.prof.hin lLARGH.PROF.H/kWelettrico*
W 1000/..A 8001600800100018002390230550,0trifase
W 1600/..A 100016001000160020002390253550,0trifase
W 2200/..A 100022501000220020003040253595,0trifase
W 3300/..A600120022501200330022003040274595,0trifase
W 4000/..Aoppure1500225012004000250030402780120,0trifase
W 4800/..A8501200330012004800220040902780120,0trifase
W 6000/..A 1500330012006000250040902900156,0trifase
W 6600/..A 1200460012006600220053902770152,0trifase
W 7500/..A 1400385014007500240046402980154,0trifase
W 8300/..A 1500460012008300250053902780203,0trifase
*Per le indicazioni sulla tensione di alimentazione vedi pagina 61

Richiesta di informazioni

Stampa Versione

Vetro glas_italienisch

 
 
Forni a camera a convezione ed essiccatoi, riscaldamento elettrico o a gas Forni heat soak test per vetri di sicurezza monostrato (ESG)
PRODUCT IMAGE PRODUCT IMAGE
N 4010/45 HA N 12000/26 HA con dimensioni su misura
PRODUCT IMAGE

2 x N 10000/45HA

PRODUCT IMAGE

N 2880/60HAS per raffreddare il vetro con telaio per l‘apertura dei singoli segmenti della camera del forno

PRODUCT IMAGE

Aperture di uscita aria regolabili per l‘ottimizzazione dell‘uniformità della temperatura

PRODUCT IMAGE

Registrazione della temperatura in conformità a EN 14179-1

N 560/26 A - N 10000/45 A e N 560/26 HA - N 10000/45 HA

Questi forni a camera a convezione sono disponibili per temperature d‘esercizio massime di 260 °C oppure 450 °C. Sono indicati per svariati processi come il preriscaldamento di stampi, l‘invecchiamento oppure l‘essiccazione. Il modello fino a 450 °C si presta in particolare per l‘heat soak test di vetri di sicurezza monostrato (ESG). L‘heat soak test in conformità alla norma EN 141791 prevede che le lastre di vetro sono esposte per almeno quattro ore ad una temperatura di 290 °C per trasformare inclusioni di solfuro di nickel ed evitare il rischio di rotture spontanee del vetro. Si consiglia consultare la documentazione riguardante il processo del trattamento termico. L‘immissione del programma, la visualizzazione e la documentazione del processo sono effettuate attraverso PLC combinato al Nabertherm Control-Center (NCC) ad alte prestazioni che registra ed archivia le temperature in diversi punti di misura sul vetro.

  • Temp. max 260 °C oppure 450 °C
  • Riscaldati elettricamente o a gas
  • Riscaldamento elettrico del forno a mezzo di registri termici
  • Riscaldamento diretto a gas oppure su richiesta anche indiretto con trasferimento del calore attraverso tubo d‘acciaio oppure scambiatore di calore
  • Disponibile con convezione orizzontale (tipo ../HA) o verticale (tipo../A) per l’adattamento alla carica
  • Caricamento a livello del suolo senza isolamento del pavimento per i modelli da 260 °C
  • Uniformità della temperatura secondo DIN 17052-1 fino a ∆T 6 K
  • Ottimizzazione della conduzione dell’aria attraverso aperture di uscita regolabili per adeguamento alla carica
  • Vano del forno rivestito con lamiere in lega 314 (AISI) (materiale n. 1.4841 secondo DIN)
  • Riduzione della temperatura esterna grazie all’isolamento in lana minerale d’alta qualità
  • Manicotti di presa e scarico dell’aria, regolabili manualmente
  • Efficace ricambio dell’aria per accelerare i processi di essiccamento
  • Dimensioni dei forni commisurate ai sistemi di caricamento più diffusi in commercio, quali bancali, gabbie, etc.
  • Porta a due ante a partire da una larghezza interna di 1500 mm
  • Selettore-limitatore della temperatura con temperatura di spegnimento regolabile per classe di protezione termica 2 secondo EN 60519-2 in funzione di protezione sovratemperatura per il forno ed i prodotti

Dotazione aggiuntiva

  • Registrazione dati attraverso Nabertherm Control Center (NCC), secondo i requisiti della norma EN 14179-1 per gli heat soak test di vetri di sicurezza monostrato (ESG)
  • Telai per il caricamento verticale di lastre di vetro
  • Isolamento del fondo supplementare per incrementare la precisione termica per i modelli da 260 °C
  • Rampe di accesso per carrelli elevatori o corsie per l‘accesso a livello del suolo con i carrelli di caricamento per modelli con isolamento del fondo
  • Porta a sollevamento elettroidraulico
  • Sistemi di ventilazione per il raffreddamento rapido, con regolazione a motore
  • Regolazione automatica della valvola di scarico dell'aria per una migliore aerazione della camera del forno
  • Tecnica di sicurezza per cariche contenenti solventi secondo EN 1539
  • Sistemi di depurazione catalitica o termica dell’aria di scarico
  • Dimensioni personalizzate fino a 40.000 litri e cariche fino ad un peso massimo di 30 tonnellate
ModelloTemp.maxDimensioni interne in mmVolumeVelocità di conduzione dell’ariaPotenza valore/kWAllacciamento
 °Clargh.prof.hin lm³/h260 °C450 °Celettrico*
N 9900/.. A260 oppure 45015003000220099002150085,085,0¹/100,0trifase
N 17600/.. A260 oppure 4502000400022001760033000130,0130,0¹/145,0trifase
N 41600/.. A260 oppure 4502000650032004160064000200,0200,0¹/230,0trifase
          
N 560/..260 oppure 450750100075056090013,013,0¹/ 19,0trifase
N 1000/..260 oppure 4501000100010001000360018,018,0¹/ 40,0trifase
N 1500/..260 oppure 4501500100010001500360022,022,0¹/ 40,0trifase
N 1500/..1260 oppure 4501000150010001500360022,022,0¹/ 40,0trifase
N 2000/..260 oppure 4501500110012002000640022,022,0¹/ 46,0trifase
N 2000/..1260 oppure 4501100150012002000640022,022,0¹/ 46,0trifase
N 2010/..260 oppure 4501000100020002000720030,030,0¹/ 54,0trifase
N 2880/..260 oppure 4501200120020002880900054,054,0¹/ 66,0trifase
N 4000/..260 oppure 4501500220012004000900047,047,0¹/ 65,0trifase
N 4000/..1260 oppure 4502200150012004000900047,047,0¹/ 65,0trifase
N 4010/..260 oppure 4501000200020004000900054,054,0¹/ 66,0trifase
N 4500/..260 oppure 45015001500200045001280054,054,0¹/ 66,0trifase
N 5600/..260 oppure 4501500250015005600900069,069,0¹/ 93,0trifase
N 6750/..260 oppure 45015003000150067501920098,098,0¹/116,0trifase
N 7200/..260 oppure 45020001500240072001800093,093,0¹/117,0trifase
N 10000/..260 oppure 4502000250020001000025600106,0106,0¹/130,0trifase
¹Potenza assorbita ridotta per applicazioni su materiali plastici *Per le indicazioni sulla tensione di alimentazione vedi pagina 61

Richiesta di informazioni

Stampa Versione

Catalogo Vetro glas_italienisch

 
 
Essiccatori a camera, riscaldamento elettrico o a gas Forni per la laminazione di vetri stratificati di sicurezza (VSG)
 PRODUCT IMAGE PRODUCT IMAGE
 KTR 8000 in versione per camera bianca Modelli standard
PRODUCT IMAGE

KTR 6125

PRODUCT IMAGE

N 12012/26 HAS1 con estrazione a cassetto

PRODUCT IMAGE

Circolazione d'aria nell'essiccatoio a camera

PRODUCT IMAGE

KTR 3100/S per l‘indurimento dei materiali in fibra composita in sacchi sottovuoto, compresa pompa e attacchi necessari nella camera del forno

Gli essiccatoi a camera della serie KTR possono essere impiegati per vari processi di essiccamento e per trattamenti termici di cariche con normale peso e fattore di impacchettamento fino ad una temperatura di utilizzo di 260 °C. A causa della potente circolazione d'aria, nello spazio utile viene raggiunta un'ottimale uniformità della temperatura.Grazie ad un ampio programma di accessori, i forni possono essere adattati alle esigenze di processo individuali. I forni possono essere usati anche per la laminazione di vetri stratificati di sicurezza (VSG). In questo processo due lastre di vetro ed un foglio di laminazione sono uniti ed inseriti nel forno dentro una sacca sottovuoto. Per mezzo di tubi flessibili dalla parte esterna del forno viene generato un vuoto per evitare inclusioni d‘aria durante il trattamento termico.

  • Tmax 260  °C
  • Con riscaldamento elettrico (mediante registro termico con radiatori integrati in acciaio al cromo) oppure riscaldamento a gas (riscaldamento diretto con immissione di aria calda nel canale di aspirazione)
  • Ottimale uniformità della temperatura secondo DIN 17052-1 fino a ΔT 6 K (versione senza corsie d‘accesso)
  • Isolamento in lana minerale di alta qualità che consente temperature delle pareti esterne < 20  °C rispetto alla temperatura ambiente
  • Elevato ricambio dell'aria per rapidi processi di essiccamento
  • Porta a due ante a partire da KTR 3100
  • Selettore-limitatore di temperatura con temperatura di spegnimento regolabile per classe di protezione termica 2 secondoEN 60519-2 per proteggere l'essiccatoio e i prodotti da temperature eccessive
  • Incl.isolamento del fondo

Dotazione aggiuntiva

  • Rampe di accesso per carrelli elevatori o corsie per l'accesso a livello del suolo con i carrelli di caricamento
  • Raccordi all‘interno della camera del forno per il collegamento di sacche sottovuoto usate per la laminazione di vetri stratificati di sicurezza (VSG). La pompa per vuoto viene collegata alla parte esterna del forno.
  • Ottimizzazione della conduzione dell'aria attraverso aperture di uscita regolabili per adeguamento alla carica
  • Sistemi di ventilazione per il raffreddamento rapido con regolazione manuale o automatica
  • Apertura e chiusura della valvola di scarico aria gestita mediante il programma
  • Oblò ed illuminazione del vano forno
  • Dispositivo di sicurezza per cariche contenenti solventi secondoEN 1539
  • Carrelli di caricamento con e senza scaffali
  • Dimensioni personalizzate
  • Versione per processi di trattamento termico in camera bianca
  • Gestione dei processi e documentazione tramite sistema software Controltherm MV
ModelloTmaxDimensioni interne in mmVolumeDimensioni esterne in mmPotenza allacciataAllacciamento
 °Clargh.prof.hin lLARGH.PROF.H/kWelettrico*
KTR 1500260100010001500150019301430231521,0trifase
KTR 3100260125012502000310021601680288030,0trifase
KTR 4500260150015002000450024101930288048,0trifase
KTR 6125260175017502000612526602180300050,0trifase
KTR 8000260200020002000800029102430300059,0trifase
*Per le indicazioni sulla tensione di alimentazione vedi pagina 61

Richiesta di informazioni

Stampa Versione

Catalogo Vetro glas_italienisch

 
 
Essiccatori ad armadio, riscaldamento elettrico anche con tecnica di sicurezza come da EN 1539
PRODUCT IMAGE PRODUCT IMAGE
TR 240 TR 60 con finestra per visibilità interna
PRODUCT IMAGE

TR 450 con finestra per visibilità interna

PRODUCT IMAGE

TR 1050 con porta a due imposte

PRODUCT IMAGE

Dispositivo di rotazione elettrico come dotazione aggiuntiva

TR 60 - TR 1050

Con una temperatura d‘esercizio massima di 300 °C e la convezione forzata, gli essiccatoi ad armadio raggiungono un‘ottima uniformità della temperatura, nettamente migliore rispetto a molti modelli concorrenti. Si prestano a molteplici applicazioni, come ad esempio l‘essiccazione, la sterilizzazione o l‘invecchiamento artificiale. L‘ampia scorta di modelli standard garantisce rapidi tempi di consegna.

  • Tmax 300  °C
  • Intervallo di lavoro: da + 5  °C rispetto a temperatura ambiente fino a 300  °C
  • Modelli TR 60 - TR 240 come modelli da tavolo
  • Modelli TR 450 e TR 1050 come modelli fissi
  • Convezione orizzontale forzata comporta una uniformità della temperatura migliore di ΔT 8 K
  • Camera in acciaio, lega 304 (AISI) (materiale n. 1.4301 secondo DIN), inossidabile e di facile pulizia
  • Grande impugnatura per aprire e chiudere la porta
  • Possibilità di caricamento su vari livelli mediante griglie (per il numero delle griglie vedi tabella a destra)
  • Grande porta ad ampia apertura, con battuta a destra e chiusura rapida per i modelli TR 60 - TR 450
  • Porta orientabile a due imposte con chiusure rapide per TR 1050
  • TR 1050 con rotelle di trasporto
  • Scarico dell‘aria sulla parete posteriore regolabile a variazione continua da davanti
  • Regolazione a microprocessore PID con sistema di autodiagnosi
  • Riscaldamento silenzioso con relè a semiconduttore

Dotazione aggiuntiva

  • Selettore-limitatore della temperatura con temperatura di sicurezza regolabile per la classe di protezione termica 2 in base alla normativa EN 60519-2 per proteggere il forno e i prodotti da temperature eccessive
  • Numero di giri del ventilatore per convezione dell‘aria regolabile a variazione continua
  • Finestra per osservare la carica
  • Griglie aggiuntive con barre a inserimento
  • Apertura laterale
  • Vasca di raccolta in acciaio inox per la protezione del vano interno del forno
  • Tecnica di sicurezza in base a EN 1539 per cariche contenenti solventi fino al modello TR 240, uniformità di temperatura raggiungibile ∆T 16 K
  • Rotelle di trasporto per modello TR 450
  • Varie possibilità di adattamento alle richieste specifiche del cliente
  • Possibilità di ampliamento per requisiti di qualità secondo AMS 2750 E oppure FDA
  • Gestione dei processi e documentazione tramite sistema software Controltherm MV
ModelloTmaxDimensioni interne in mmVolumeDimensioni esterne in mmPotenza allacciata/Allaccia-mento PesoGriglieGriglieCarico max
 °Clargh.prof.hin lLARGH.PROF.HkW²elettrico*in kgincl.maxtotale¹
TR 60300450380350607006506903,0monofase9014120
TRS 60260450360350577006806906,3trifase9214120
TR 1203006503805001209006508403,1monofase12027150
TRS 1202606503605001179006808406,3trifase12227150
TR 24030075055060024010008209403,1monofase16528150
TRS 24026075053060023510008509406,3trifase16728150
TR 4503007505501100450100082014406,3trifase235315180
TR 1050300120063014001050147095519209,3trifase450414250
¹Carico max. per piano 30 kg *Per le indicazioni sulla tensione di alimentazione vedi pagina 61 ²La potenza allacciata aumenta in caso di EN 1539 come dotazione aggiuntiva

Richiesta di informazioni

Stampa Versione

Catalogo Vetro glas_italienisch

 
 
Forni a camera a convezione, riscaldamento elettrico
PRODUCT IMAGE PRODUCT IMAGE
N 120/65 HA N 60/85HA con torcia per gas di scarico come dotazione aggiuntiva
PRODUCT IMAGE

N 15/65HA come modello da tavolo

N 15/65HA, N 30/45HA - N 500/85HA

Questi forni a camera dotati di sistema di circolazione dell’aria si distinguono in particolare per l’ottima uniformità della temperatura che consentono di ottenere. In tal modo si prestano in particolare per processi quali il raffreddamento, la cristallizzazione, il preriscaldamento, l‘indurimento per precipitazione, ma anche per numerosi processi di fabbricazione utensili. Grazie alla struttura modulare di cui sono dotati, questi forni possono essere adattati perfettamente ad ogni esigenza di processo mediante l’impiego di appositi accessori.

  • Tmax 450 °C, 650 °C o 850 °C
  • Circolazione orizzontale dell’aria
  • Porta orientabile con battuta a destra
  • Uniformità della temperatura secondo DIN 17052-1 fino a ∆T 8 K
  • Riscaldamento dal fondo, dai lati e dal coperchio
  • Distribuzione ottimale dell’aria grazie ad elevate velocità di corrente
  • Un ripiano per il caricamento e listelli per altri due ripiani compresi nella fornitura (N 15/65 HA senza ripiano di caricamento)
  • Cassetta di conduzione dell’aria in acciaio inossidabile all’interno del forno per un’ottimale circolazione dell’aria
  • Basamento compreso nella fornitura, N 15/65 HA realizzato come modello da tavolo
  • Pannello elettrico con relais
ModelloTmaxDimensioni interne in mmVolumeDimensioni esterne in mmPotenza allacciata/Allaccia- mento Peso
 °Clargh.prof.hin lLARGH.PROF.HkWelettrico*in kg
N 30/45 HA45029042026030607 + 255117513153,6monofase195
N 60/45 HA45035050035060667 + 255125014006,6trifase240
N 120/45 HA450450600450120767 + 255135015009,6trifase310
N 250/45 HA4506007506002501002 + 2551636186019,0trifase610
N 500/45 HA45075010007505001152 + 2551886201028,0trifase1030
            
N 15/65 HA¹650295340170154708454602,7monofase55
N 30/65 HA65029042026030607 + 255117513156,0trifase²195
N 60/65 HA65035050035060667 + 255125014009,6trifase240
N 120/65 HA650450600450120767 + 2551350150013,6trifase310
N 250/65 HA6506007506002501002 + 2551636186021,0trifase610
N 500/65 HA65075010007505001152 + 2551886201031,0trifase1030
            
N 30/85 HA85029042026030607 + 255117513156,0trifase²195
N 60/85 HA85035050035060667 + 255125014009,6trifase240
N 120/85 HA850450600450120767 + 2551350150013,6trifase310
N 250/85 HA8506007506002501002 + 2551636186021,0trifase610
N 500/85 HA85075010007505001152 + 2551886201031,0trifase1030
¹Modello da tavolo *Per le indicazioni sulla tensione di alimentazione vedi pagina 61 ²Riscaldamento solo tra due fasi

Richiesta di informazioni

Stampa Versione

Catalogo Vetro glas_italienisch