Essiccatori a camera, Forni per la laminazione di vetri stratificati di sicurezza (VSG) riscaldamento elettrico o a gas

Essiccatori a camera KTR 1500 con carrello di caricamento Essiccatori a camera KTR 22500/S con illuminazione interna e binari guida con tappi di isolamento per un‘ottimale uniformità della temperatura

KTR 3100/S per l‘indurimento dei materiali in fibra composita in sacchi sottovuoto, compresa pompa e attacchi necessari nella camera del forno

Riscaldamento diretto a gas in un essiccatore a camera

KTR 4500 con carrello a pianale, illuminazione interna e finestre di osservazione

Gli essiccatori a camera della serie KTR possono essere impiegati per vari processi di essiccamento e per trattamenti termici di cariche fino ad una temperatura di utilizzo di 260 °C. La potente circolazione d‘aria, consente un‘ottimale uniformità della temperatura nello spazio utile. Grazie ad un‘ ampia gamma di accessori, gli essiccatori a camera possono essere adattati a esigenze di processo individuali. La versione per il trattamento termico di sostanze combustibili secondo EN 1539 (NFPA 86) è disponibile per tutte le misure.

I essiccatori a camera possono essere usati anche per la laminazione di vetri stratificati di sicurezza (VSG). In questo processo due lastre di vetro ed un foglio di laminazione sono uniti ed inseriti nel forno dentro una sacca sottovuoto. Per mezzo di tubi flessibili dalla parte esterna del forno viene generato un vuoto per evitare inclusioni d‘aria durante il trattamento termico.

  • Tmax 260  °C
  • Con riscaldamento elettrico (mediante registro termico con radiatori integrati in acciaio al cromo) oppure riscaldamento a gas (riscaldamento diretto o indiretto con immissione di aria calda nel canale di aspirazione)
  • Ottimale uniformità della temperatura secondo DIN 17052-1 fino a +/- 3 °C (versione senza corsie d‘accesso)
  • Isolamento in lana minerale di alta qualità che consente temperature delle pareti esterne < 25  °C rispetto alla temperatura ambiente
  • Elevato ricambio dell'aria per rapidi processi di essiccamento
  • Porta a due ante a partire da KTR 3100
  • Selettore-limitatore della temperatura con temperatura di spegnimento regolabile per la classe di protezione termica 2 in base alla normativa EN 60519-2 per proteggere il forno e i prodotti da temperature eccessive
  • Incl. isolamento del fondo
  • Applicazione definita entro i limiti delle istruzioni per l‘uso
  • NTLog Basic per controller Nabertherm: registrazione dei dati di processo con USB flash drive

Dotazione aggiuntiva

  • Binari per l‘accesso a livello terra con i carrelli di caricamento
  • Raccordi all‘interno della camera del forno per il collegamento di sacche sottovuoto usate per la laminazione di vetri stratificati di sicurezza (VSG). La pompa per vuoto viene collegata alla parte esterna del forno.
  • Basamento per il caricamento dell‘essiccatore a mezzo di carrello elevatore
  • Porta supplementare nella parete posteriore per il caricamento da entrambi i lati o per l‘utilizzo come chiusa tra due camere
  • Sistemi di ventilazione per il raffreddamento rapido con regolazione manuale o automatica delle valvole di scarico aria
  • Apertura e chiusura della valvola di scarico aria gestita mediante il programma
  • Circolazione aria con controllo di velocità, utile nei processi con carica leggera o sensibile
  • Oblò ed illuminazione del vano forno
  • Technologia di sicurezza per cariche contenenti solventi secondo EN 1539 (NFPA 86) (Modelli KTR..LS)
  • Carrelli di caricamento con e senza scaffali
  • Versione per processi di trattamento termico in camera bianca
  • Sistemi rotanti per processi di tempra del silicone
  • Controllo dei processi e documentazione mediante pacchetto software VCD o Nabertherm Control-Center NCC per il monitoraggio, la documentazione e la gestione

Accessori

  • Gelosie in lamiera regolabili per regolare la conduzione dell‘aria in base alla carica e migliorare l‘uniformità della temperatura
  • Barre e ripiani a inserimento
  • Ripiani a inserimento con estrazione 2/3 in presenza di un carico uniformemente distribuito sull‘intera superficie dal ripiano
  • Carrello a pianale in abbinamento a binari d‘accesso
  • Carrello di caricamento con rastrelliera in abbinamento a binari d‘accesso
  • Tappi di isolamento per forni con binari d‘accesso per migliorare l‘uniformità della temperatura nello spazio utile
  • Tutti i modelli KTR sono disponibili anche con Tmax 300 °C.
ModelloTmaxDimensioni interne in mmVolumeDimensioni esterne in mm2Potenza allacciataAllacciamento
     in kW1 
 °Clargh.prof.hin lLARGH.PROF.HKTR/KTR ..LSelettrico*
KTR 1000 (LS)260100010001000100019001430181518/su richiestatrifase
KTR 1500 (LS)260100010001500150019001430231518/36trifase
KTR 3100 (LS)260125012502000310021501680290527/45trifase
KTR 4500 (LS)260150015002000450024001930290545/54trifase
KTR 6125 (LS)260175017502000612526502200300045/63trifase
KTR 6250 (LS)260125025002000625021503360300054/su richiestatrifase
KTR 8000 (LS)260200020002000800029002450300054/81trifase
KTR 9000 (LS)260150030002000900024003870300072/su richiestatrifase
KTR 12300 (LS)2601750350020001230026504400300090/su richiestatrifase
KTR 16000 (LS)26020004000200016000290049003000108/su richiestatrifase
KTR 21300 (LS)26026503550230021300375043003500108/su richiestatrifase
KTR 22500 (LS)26020004500250022500290054003500108/su richiestatrifase
1Potenza allacciata, a seconda del modello del forno potrebbe essere superiore
2Le dimensioni esterne dell‘essiccatore a camera KTR .. LS sono diverse
*Per le indicazioni sulla tensione di alimentazione vedi pagina 73
Catalogo Vetro
(URL: http://nabertherm.org/produkte/glas/glas_italienisch.pdf)