Forni a suola mobile riscaldamento elettrico

Forno a suola mobile W 2200/S con sistema di tavoli intercambiabili Forno a suola mobile W 7500 con carro separato in tre parti

Islamento in fibra e resistenze inserite in scanalature per brevi tempi di processo

Carrello su ruote di alluminio senza spostamento delle rotaie e con azionamento a cremagliera

Forno a suola mobile con sistema di gasaggio

Impianto di forno con sistema di trasferimento dei carrelli in produzione

Forno a suola mobile W 8250/S

Forno a suola mobile W 6340S

Per la ricottura e tempra di elementi di grandi dimensioni, ad esempio pezzi fusi pesanti o di acciaio per utensili a temperature comprese fra 800 °C e 1100 °C, consigliamo i nostri forni a suola mobile con riscaldamento a radiazione.Il carrello può essere caricato all‘esterno del forno.Nella versione con porta ad apertura parallela sollevamento elettroidraulico e un azionamento a motore del carrello, il forno può anche essere aperto a caldo e la merce può essere fatta uscire per il raffreddamento.In caso d‘impiego di più carrelli in abbinamento con una seconda porta o con un sistema di smistamento trasversale, è possibile caricare un carrello mentre l‘altro è ancora all‘interno del forno.I tempi di processo vengono così abbreviati e l‘energia residua del forno ancora caldo può essere utilizzata per il riscaldamento del nuovo carico.

  • Tmax 900  °C o 1280  °C
  • Struttura del corpo a doppia parete con ventilazione posteriore che consente di contenere la temperatura delle pareti esterne
  • Porta orientabile con battuta a destra
  • Il riscaldamento da 5 lati (da quattro lati e dal carrello) per un‘ottimale uniformità della temperatura
  • Il riscaldamento del carrello si attiva all'ingresso nel forno tramite contatti a coltello
  • Elementi riscaldanti su tubi di supporto, forniscono libera irradiazione e lunga durata del filo riscaldante
  • Riscaldamento del fondo protetto da piastre in SiC sul carrello, che hanno anche la funzione di robusta base d’appoggio piana per l’impilamento
  • Isolamento multistrato in mattoni refrattari leggeri e speciale isolamento posteriore
  • Costruzione autoportante ed indistruttibile della copertura, camera murata a volta
  • Carrello con ruote a bordino, su rotaie, per la movimentazione semplice e precisa di carichi elevati
  • Valvola di presa dell’aria a saracinesca regolabile
  • Valvola di scarico dell’aria manuale nella copertura del forno
  • Selettore-limitatore della temperatura con temperatura di spegnimento regolabile per la classe di protezione termica 2 in base alla normativa EN 60519-2 per proteggere il forno e i prodotti da temperature eccessive
  • Applicazione definita entro i limiti delle istruzioni per l‘uso
  • NTLog Basic per controller Nabertherm: registrazione dei dati di processo con USB flash drive

Dotazione aggiuntiva

  • Isolamento in fibra anche in combinazione con elementi riscaldanti alloggiati in scanalature per necessità di tempi di riscaldamento veloci
  • Azionamento elettrico a catena del carrello, in combinazione con il funzionamento su rotaie, per una semplice movimentazione di carichi pesanti
  • Carrelli su ruote in alluminio con azionamento a cremagliera senza necessità di spostare i binari davanti al forno
  • Varie possibilità di ampliamento in un impianto di forno a suola mobile:
    • Carrelli aggiuntivi
    • Sistema di smistamento dei carrelli con binari di deposito per il cambio carrelli in caso di funzionamento su rotaie e per il collegamento di più forni
    • Azionamento a motore dei carrelli e del dispositivo di smistamento trasversale
    • Comando automatico del cambio carrello
  • Porta ad apertura parallela ad azionamento elettro-idraulico
  • Valvola di scarico aria azionata a motore
  • Sistema di raffreddamento controllato od incontrollato con ventola a regolazione di frequenza e valvola di scarico aria a motore
  • Regolazione multizonale adattata al rispettivo modello di forno, per ottimizzare l‘uniformità della temperatura
  • Rodaggio del forno con cottura di prova e misurazione dell‘uniformità della temperatura (anche in presenza di merce) per ottimizzare il processo
  • Controllo dei processi e documentazione mediante pacchetto software VCD o Nabertherm Control-Center NCC per il monitoraggio, la documentazione e la gestione
ModelloTmaxDimensioni interne in mmVolumeDimensioni esterne in mmPotenza allacciataAllacciamentoPeso
 °Clargh.prof.hin lLARGH.PROF.Hin kW1elettrico*in kg
W 1000/G9008001600800100014702410191540trifase3000
W 1500/G9009001900900150015702710203057trifase3500
W 2200/G900100022001000220016703010214075trifase4500
W 3300/G9001000280012003300167036102355110trifase5300
W 5000/G9001000360014005000167044102555140trifase7300
W 7500/G9001000540014007500167062102555185trifase10300
W 10000/G90010007100140010000167079102555235trifase12500
            
W 100012808001600800100014702410191557trifase3000
W 150012809001900900150015702710203075trifase3500
W 220012801000220010002200167030102140110trifase4500
W 330012801000280012003300167036102355140trifase5300
W 500012801000360014005000167044102555185trifase7300
W 750012801000540014007500167062102555235trifase10300
W 10000128010007100140010000167079102555300trifase12500
1Potenza allacciata, a seconda del modello del forno potrebbe essere superiore
*Per le indicazioni sulla tensione di alimentazione vedi pagina 81
Tecnica per Processi Termici I
(URL: http://www.nabertherm.pl/produkte/thermprozesstechnik/thermprozesstechnik_italienisch.pdf)